PORTALE DI INFORMAZIONE E ATTUALITA' SU BARLETTA E DINTORNI
home | abbonamenti | archivio il Fieramosca | lettere al direttore | redazione | contatti

Cerca nel sito
 

E nella Disfida incontrammo De Nittis…


Tanto, potremmo dire, anche il più illustre rappresentante di Barletta a Parigi è vissuto nell’800, e non sarebbe inusuale incontrarlo, verso la fine di quel secolo, intento ad interessarsi ai fatti d’arme di Fieramosca e compagni. Ci ha pensato l’Associazione Artistico-Culturale “G. De Nittis”, con la 2 Biennale Internazionale d’Arte “Il De Nittis” 2003, a coniugare il nome di Giuseppe De Nittis al Cinquecentenario della Disfida, in collaborazione con il Parco Letterario ‘E. Fieramosca’.
Dal 15 al 29 giugno, la Sala della Comunità della Chiesa di S. Antonio di Barletta sarà lo scenario di due manifestazioni di caratura internazionale: il Concorso Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea “Il De Nittis”, a premi, e la Sezione Internazionale dal titolo “Culture a Confronto”, riservata ad artisti Francesi, Spagnoli ed Italiani in rappresentanza dei comuni dei Cavalieri della Disfida, invitati dall’Organizzazione, insieme ad una serie di manifestazioni collaterali.
Patrocinata da numerosi e prestigiosi Enti locali ed internazionali (Responsabile Istruzione e Cultura della Commissione Europea, Presidenza del Senato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Presidenza della Regione Puglia, Sezione Cultura della Provincia di Bari e Camera di Commercio di Bari), la manifestazione vedrà una serie di eventi collaterali, che danno l’idea della maturità raggiunta dall’associazione ‘De Nittis’ e dell’impegno organizzativo che la supporta e le consente ampio respiro culturale.
Tra gli eventi collaterali, esposizioni di artisti fuori concorso, la mostra di disegni e litografie dell’artista bolognese Luigi E. Mattei dal titolo “Il 14° Cavaliere”, in omaggio ad Armaciotto dei Ramazzotti, al soldo dei signori italiani, che poteva essere uno dei Tredici, e la serata interamente dedicata a “I primi 30 anni de Il Fieramosca” (sì, proprio lui, il nostro Giornale), che si terrà sabato 21 giugno alle ore 20,30.
È interessante sottolineare la presentazione di un Catalogo dedicato alle manifestazioni organizzate nel 2002 e alla Sezione Internazionale, e la presentazione della nuova medaglia in argento realizzata dall’Associazione e raffigurante l’effigie di Giuseppe De Nittis, disegnata dal Presidente Onorario, Mauro Di Pinto. Come dire che la città di Barletta è sempre operosa, attiva e attenta, e va fiera di tutti i personaggi che hanno tratteggiato, scritto, cantato, celebrato la sua storia.

Carmen Palmiotta (Giugno 2003)

<< vai all'indice del canale

© 2003 - Editrice Rotas Barletta. Tutti i diritti sono riservati.